martedì 12 dicembre 2017

3

Crostata Kinder Bueno


Buonasera gente del dolce mondo ! Come state?
Qui a Bergamo ieri ci siamo svegliati con la neve! 😍 Una meraviglia ! 😍

Quella che vi propongo oggi è una crostata golosissima: una crema soffice al mascarpone e latte condensato, una frolla morbida al cacao e dulcis in fundo tanti Kinder Bueno come decorazione.

La crema al mascarpone che ho utilizzato è la meravigliosa Camy Cream della bravissima Doretta , ma quanto è buona?!

La crostata Kinder Bueno oltre ad essere deliziosa è velocissima da preparare.
E quindi? Quindi non vi resta che provarla 😋

Crostata Kinder Bueno

Ingredienti:

Per la frolla

180 gr di farina 00
20 gr di cacao amaro
100 gr di burro
100 gr di zucchero
2 tuorli
2 cucchiaini di lievito
una bustina di vanillina

Per la crema:

250 gr di mascarpone
125 gr di panna da montare
80 gr di latte condensato

2 confezioni di Kinder Bueno

Procedimento:

Preparate la frolla mescolando il cacao amaro con lo zucchero, la farina, vanillina ed il lievito.
Unire i tuorlo e poi il burro a pezzetti e lavorate velocemente l'impasto. Formate una palla, copritela con pellicola e mettetela in frigorifero per 30 minuti.

Riprendetela e stendetela in uno stampo da crostata. (io ho utilizzato quello rettangolare)
Coprite con della carta forno e adagiateci sopra dei legumi secchi.
Infornate per 15 minuti a 180 gradi. Sformatela, togliete la carta forno ed i legumi e rimettetela in forno per altri 10 minuti.

Preparate la crema al mascarpone e latte condensato:

Montate la panna.
Lavorate per qualche secondo il mascarpone con le fruste. Unite il latte condensato sempre con le fruste elettriche.

Unite anche la panna già montata e con una spatola mescolate delicatamente la crema.
Mettete la crema al latte condensato in una sac a poche e riempite il guscio di pasta frolla al cacao.

Posizionate i Kinder Bueno sulla superficie del dolce.
Decorate con mandorle a lamelle e cioccolato bianco.


 Saretta consiglia: 

Anziché fare una crostata potete fare delle crostatine monoporzione.
Si conserva un paio di giorni..ovviamente in frigorifero ! 😉

Un abbraccio a tutti e buona Santa Lucia da Saretta ! Fate i bravi, né ! 😎

lunedì 4 dicembre 2017

22

Plumcake con sorpresa di Natale



Ma buongiorno dolcissimi !

Come state? Oggi è il 4 dicembre !!! 😻

Il Natale si avvicina ed io mi sto dando da fare e sto spignattando a più non posso (che novità, eh...per me ogni scusa è buona per cucinare 😎) .

Adoro il Natale, adoro l'aria che si respira in questo periodo..le vetrine natalizie, le luci, l'atmosfera magica, i dolci ipercalorici e ipergolosi di questo periodo. 

E' il mio periodo preferito, si è capito? 😊

A proposito di dolci...questo plumcake con sorpresa natalizia è un'idea molto carina per stupire i vostri cari.

Un plumcake morbido e profumato, all'apparenza semplice...ma una volta tagliato...da dan...sorpresa ! 🎄🎅

Provatelo perchè è semplice ma "fa molta scena"...lo potete preparare sia per colazione che come dopo cena..magari accompagnato a della crema al mascarpone, che di solito io uso per il pandoro e per tantissimi altri dolci  😋.
In questo periodo tutto è concesso, vero? 😎

Ho parlato un sacco oggi...allora vi saluto e vi lascio la ricetta di questo Plumcake con sorpresa di Natale

Un abbraccio a tutti da Saretta ! 

Plumcake con sorpresa di Natale

Ingredienti:

250 gr farina 00
250 gr di latte
220 gr di zucchero
125 gr di fecola di patate
3 uova
100 gr di olio
una bustina di lievito + 2 cucchiaini
2 cucchiai di latte
3 cucchiai di cacao amaro

Procedimento : 

Lavorate le uova a lungo con lo zucchero. Deve diventare un impasto chiaro, gonfio e spumoso.
Aggiungete l'olio di semi ed il latte tiepido (i 250 gr). 
Quindi unite la farina setacciata, la fecola di patate e la vanillina (o altro aroma a piacere..anche la buccia grattugiata di un'arancia ci sta benissimo)

Mettete un terzo del composto in un' altra ciotola ed aggiungete il cacao amaro, i 2 cucchiaini di lievito e 2 cucchiai di latte tiepido. 

Versate il composto al cacao in una teglia rettangolare o quadrata, coperta da carta forno ed infornate a 180 gr per 12 minuti circa.
Sfornate e fate raffreddare. Ritagliate con l'aiuto di un taglia biscotti degli alberelli di Natale.

Aggiungete al composto bianco la bustina di lievito
Imburrate ed infarinate uno stampo da plumcake, versate metà del composto bianco; disponete gli alberelli in fila al centro dello stampo uno davanti all'altro. Versate sopra il rimanente impasto bianco.


Arricchite la superficie con lamelle di mandorla o zucchero in granella.

Infornate a 180 gr per 35 minuti circa.
Sfonate il plumcake e fatelo raffreddare bene. Spolverizzate la superficie con zucchero a velo. 



 Saretta consiglia:

Se vi piace, potete aggiungere all'impasto del vostro plumcake con sorpresa della cannella..che "fa molto Natale"...oppure qualsiasi altra spezia a piacere! (io adoro la vaniglia e quindi abbondo sempre con quella 😎)

Se preferite, al posto del cacao amaro potete mettere del colorante alimentare verde... cosi la sorpresa sarà un alberello natalizio tutto verde !

Io ho decorato la superficie del mio plumcake con sorpresa natalizia con lamelle di mandorla, ma  ovviamente potete decorarla come più vi piace: cioccolato fondente, cioccolato bianco...granella di nocciole...o anche semplice zucchero a velo (che ci sta sempre bene!)
Potete comunque usare la ricetta del vostro plumcake o ciambellone preferito e trasformarlo in un plumcake con sorpresa, semplicemente aumentando le dosi della ricetta e dividendola in due, come ho fatto io con la mia ricetta !

Un'altra idea: anziché fare un plumcake potete fare dei muffins di Natale con sorpresa: il procedimento è lo stesso del plumcake, ma dovrete utilizzare degli stampini da muffins al posto dello stampo da plumcake ed inserire in ognuno di esso un alberello o la forma che avete scelto...in questo caso potete preparare più forme, cosi i vostri ospiti troveranno nel loro muffin una sorpresa diversa e personalizzata: angioletti...alberelli..omini...largo alla fantasia !

Un abbraccio a tutti da Saretta e buon inizio dicembre! Fate i bravi né ! 😊

lunedì 13 novembre 2017

25

Crostata alla crema e amaretti


Buon inizio settimana a tutti! 😊
Qui a Bergamo piove, piove e piove!

Consoliamoci con una fetta di questa crostata alla crema e amaretti, vi va?
Se vi piacciono gli amaretti provatela! 
La crostata alla crema e amaretti la potete preparare in anticipo, anzi il giorno dopo è ancora più buona.
Io corro al lavoro adesso ! 
Buona giornata a tutti da Saretta ! 😍

Crostata alla crema e amaretti 

Ingredienti:

400 gr di farina
180 gr di zucchero
2 tuorli
1 uovo
mezza bustina di lievito per dolci
180 gr di burro
una bustina di vanillina

Per la crema pasticciera:

500 ml di latte intero
150 gr di zucchero
40 gr di farina 00
3 tuorli
vanillina o scorza limone

cioccolato fondete a scaglie
amaretti

Procedimento:

Prepariamo la pasta frolla per la nostra crostata alla crema e amaretti:
Mescoliamo farina, zucchero, lievito e vanillina. Aggiungiamo i tuorli e l'uovo. 
Quindi uniamo il burro morbido tagliato a pezzetti.
Lavoriamo l'impasto fino a formare una palla che avvolgiamo in pellicola e facciamo riposare in frigorifero per 30 minuti.

Intanto prepariamo la crema: Scaldiamo il latte.
Mescoliamo la farina con lo zucchero e i tuorli. Sbattiamo bene. Uniamo un pò di latte tiepido e mescoliamo.
Mettiamo in una padella e mettiamo su fuoco. 
Uniamo il restante latte e mescoliamo finché la crema si addensa.
Copriamo con pellicola trasparente e facciamo raffreddare.


Riprendiamo la frolla. Stendiamo metà impasto in una tortiera imburrata o coperta di carta forno, avendo cura di fare anche i bordi.

Versiamo la crema. Disponiamo gli amaretti e le scaglie di cioccolato.


Copriamo con la restante frolla. Inforniamo a 180 gr per 40 minuti circa


Si conserva perfettamente per 3-4 giorni.
Il cioccolato fondente potete ometterlo...ma secondo me ci sta sempre bene ! 😀

Un bacio e buon inizio settimana ! Fate i bravi !! 💖