domenica 12 luglio 2009

15

Pasta frolla di Anna Moroni



Dopo la Crema pasticcera, vi posto un'altra "ricetta base"....fondamentale per la preparazione di molti dolci :)


La pasta frolla !


Ho deciso di scrivervi quella di Anna Moroni perchè, oltre ad essere di facile esecuzione, io l'ho trovata ottima :) e poi contiene solo un uovo :)


Ingredienti:


100 gr di burro

100 gr di zucchero

200 gr di farina

1 uovo intero

un pizzico di sale

buccia di limone o di arancia


Preparazione:


Mischiare zucchero, farina

Aggiungere l'uovo



la buccia del limone grattugiata e il burro morbido a pezzettini




Mescolare e formare una palla.

Avvolgerla in pellicola trasparente e mettere in frigorifero per mezz'oretta.

Pronta per essere usata per torte, crostate o biscotti!!


Come l'ho usata io?? ve lo mostrerò prossimamente xD


To be continued...:)

15 commenti:

  1. ciao sara, anche io uso spesso questa ricetta...ottima!!!

    RispondiElimina
  2. Complimenti per il blog.


    ciao e buona serata

    RispondiElimina
  3. Grazie tesoro anche per questa ricetta , so per certo che se la metti allora è un successo , baci!

    RispondiElimina
  4. Ciao! bè..se lo dice l'anna e pure tu..allora ci fidiamo!!!
    un bacione

    RispondiElimina
  5. Bella l'idea di pubblicare le ricette base!

    Ciaoooo!

    RispondiElimina
  6. ...ci tieni anche sulle spine :-)

    RispondiElimina
  7. io ci metto solo 50 g di farina in piu ma poi l'esecuzione e il resto degli ingredienti è uguale!!mitica la morini ma piu mitica tu!!bacioni imma

    RispondiElimina
  8. Ciao caraa!!!!!!! bella sta frolla.. sarà sicuro buona.. io oramai ho la mia collaudata senza burro ma con olio!!!!!! bacioni.. :-) buon inizio settimana...

    RispondiElimina
  9. Ma quanto buona è la frolla?!bacioneeeeeeeeee

    RispondiElimina
  10. interessante...proverò anche questa!

    RispondiElimina
  11. quello che stavo cercando, grazie

    RispondiElimina
  12. buonissima ma la pasta non rimane elastica si sfalda troppo per metterla nella teglia

    RispondiElimina
  13. Prova a lasciarla un pò fuori dal frigorifero prima di usarla! comunque si, la frolla è un pò cosi! ma dopo la cottura i "difetti" e i vari "rattoppamenti" spariscono! quindi anche se prima di cuocerla la tua crostata non è perfetta, dopo lo sarà tranquilla :-*

    RispondiElimina
  14. Mi viene in mente un consiglio da principiante quale sono.. se ad esempio fai la crostata stendila già sulla carta da forno così non si sfalda

    RispondiElimina

♥ Grazie per i commenti ♥