martedì 14 giugno 2011

41

Panini dolci alla ricotta





Buon pomeriggio ragazzuoli!!

Oggi qui splende il sole e tra poco vado al parco con le mie nipotine!


Prima però volevo mostrarvi queste deliziose brioschine morbide e profumate. L'impasto contiene la ricotta che conferisce una sofficità unica a questi panini dolci.

Provateli perchè sono ottimi sia a colazione che merenda!





Panini dolci alla ricotta


Ingredienti:

per circa 12 panini dolci


500 gr di farina
80 gr di zucchero
200 ml di acqua tiepida
125 gr di ricotta
50 gr di burro
15 gr di lievito di birra
la buccia grattugiata di un limone

Latte per spennellare
Granella di zucchero per decorare

Procedimento:


Sciogliere il lievito nell'acqua tiepida.

Unire la farina. la ricottta, lo zucchero, la buccia del limone grattugiata, il burro morbido ma non sciolto.

Impastare molto bene per qualche minuto.


Far lievitare la palla d'impasto per 1 ora emmezza. deve raddoppiare di volume. Riprenderla e formare dei panini. Far lievitare un'ora.



spennellare con latte e decorare con granella di zucchero.

Quindi infornare a 180 gradi per 20 minuti circa.


Buonissimi!



Saretta consiglia:

Potete conservarli in un sacchetto di plastica e poi scaldarli qualche secondo nel forno. Saranno come appena fatti. Potete anche congelarli dopo cotti e una volta raffreddati bene.
State attenti alla lievitazione: l'impasto deve raddoppiare di volume; se non lo vedete ben gonfio lasciate lievitare un altro pò.

Ottimi anche farciti con marmellata o nutella.


Baci e buon pomeriggio a tutti da Saretta !


41 commenti:

  1. ho scoperto il tuo blog da pochissimo..adesso continuo a guardarlo..sei troppo brava!!!!!
    :-))))))
    unico consiglio..puoi mettere anche la quantita' del risultato finale???(ad esempio in questo caso quanti panini ti sono usciti)..giusto per darsi un'idea..
    comlimenti ancora!!!
    federica

    RispondiElimina
  2. con che cosa si può sostituire la ricotta?

    RispondiElimina
  3. vai al parco con le gemelline?che bello :D buona passeggiata e complimentoni per la ricetta!

    RispondiElimina
  4. partecipa al contest a tutti spaghetti!!
    www.saporidisara.blogspot.com

    RispondiElimina
  5. ciao Sara! Questi panini sembrano davvero morbidissimi e perfetti con un velo di marmellata. Ti ringrazio per la ricetta che non conoscevo!

    RispondiElimina
  6. mmmmmm ottimo aspetto!!! sono bellissimi

    RispondiElimina
  7. Quanti ne vengono con queste dosi?

    RispondiElimina
  8. mi piace tanto questa ricetta,di recente ho fatto una focaccia con la ricotta e mi e' piaciuta tanto,grazie per averla postata...intanto te ne rubo uno e al piu' presto mi adopero per farli..bacioni

    RispondiElimina
  9. Ma come devo fare con te!! sei una tentazione continua!!

    RispondiElimina
  10. Fameeeeeee. Saretta sforni una delizia dietro l'altra...bisogna proprio che faccia un salto in quel di bergamo :)

    RispondiElimina
  11. Bravissima, sono uno splendore questi paninetti... me ne mangerei subito un paio.

    RispondiElimina
  12. Federica: hai ragione me ne dimentico sempre!! grazie mille :-* lo aggiungo subito!!

    Ivana: forse con del philadelphia! ma non ho mai provato! bacioni!

    Nutella: circa 12 ma dipende dalle dimensioni!

    GRAZIE A TUTTI!

    RispondiElimina
  13. ma che belli..e chissà come sono soffici e buoni!!

    RispondiElimina
  14. Quello spalmato con la marmellata è un colpo basso!!! Deliziosi questi bocconcini, mi paice l'impasto alla ricotta. E segno ancora...Bacioni

    RispondiElimina
  15. Veramente deliziosi, mi piace l'abbinamento con la ricotta, certo che farciti con la marmellata o la nutella sono una bomba!!! Da provare però!!!
    A presto

    RispondiElimina
  16. Saraaa eh no.. io da te così non ci vengo più! e ogni volta apro il tuo blog col sorriso e lo chiudo con la bava alla bocca.. e mica se pò fa così!!!!!! Complimenti devono essere ottimi... li immagino anche io farciti di marmellata.. :-) smackkk

    RispondiElimina
  17. E 'bello e gustoso. il mio blog era il compleanno e vorrei invitarvi a seguire anche me. Sarà molto gradita. Già sono un suo seguace. Avere una buona settimana. Marta.
    Le mie ricette ogni giorno.

    RispondiElimina
  18. Saretta che spettacolo!!!!!
    Ma rimangono come delle piccole briochine?
    Che meraviglia quella foto con la marmellata...slurp...
    Bacioni tesoro!

    RispondiElimina
  19. che colore quella marmellata,risalta con il bianco tutto intorno,che voglia i tuoi panini,davvero stupendi!

    RispondiElimina
  20. Wow bellissimi i tuoi panini dolci, appena ho tempo li faccio! ^-^

    RispondiElimina
  21. Uao, adoro la ricotta!! Penso che riproporro' questi panini per la merenda ai miei cugini, prima o poi!!

    Saretta, riesci sempre a sorprendermi!!
    Ciauuu!!

    RispondiElimina
  22. Mi sembrano proprio buonissimi!!
    Morbidosi come nuvole e poi con quella marmellata sopra.....
    brava saretta!!
    Baci, buona giornata

    RispondiElimina
  23. che buoni,questi panini,Sara!!golosissimi^;^
    per una colazione davvero speciale!!!!grazieeeeeeeeeeeeee!!!tanti baci :-*

    RispondiElimina
  24. ma la ricotta si sente?grazie...baci

    RispondiElimina
  25. OMG! Che belli che sono questi panini alla ricotta! Li voglio!

    RispondiElimina
  26. Che acrini che sono!!!Ed imagino il sapore.Che bello fare la zia!!!

    RispondiElimina
  27. simo: si più che altro come panini dolci soffici soffici

    Pommy: non si sente affatto! un bacione

    Grazie a tutti!!♥

    RispondiElimina
  28. grazie , ho della ricotta da far fuori, se riesco li faccio stasera!!!buona giornata cara

    RispondiElimina
  29. Ele.
    Ciao Sara ho provato questi panini ma non sono venuti bene. Nonostante avessi lasciato a lievitare l'impasto per ben 2 ore non è cresciuto, ho xò formato lo stesso dei panini e li ho lasciati lievitare ancora. Risultato pessimo: fuori dorati ma dentro la pasta non era morbida e lievitata bensì molliccia e umida....che ho sbagliato? Non è che forse 15 gr di lievito sono pochi per tutta quella farine e ricotta? Spero in una tua risposta

    RispondiElimina
  30. Ele: mi spiace! la quantità di lievito è giusta! che lievito hai usato? l'impasto deve essere ben gonfio. io quando vedo che non lievita accendo il forno a 50 gradi. lo spengo e metto la ciotola dell'impasto a lievitare lì! fammi sapere!

    RispondiElimina
  31. Ele: un'altra cosa: l'acqua era tiepida? il lievito magari era scaduto (a me è capitatato spesso ma io sono un caso a parte :P)
    puoi provare a metterne di più, io preferisco metterne meno (e allungare quindi i tempi di lievitazione) perchè ho sempre paura che si sente il sapore del lievito!

    RispondiElimina
  32. Ele: ho usato il panetto di lievito di birra. Parlandone con mia cognata ho forse capito l'errore: ho lasciato troppo tempo l'acqua sul fuoco, quindi non era tiepida ma molto calda, mia cognata mi diceva che probabilmente si sarà "cotto" il lievito e quindi ha perso le sue proprietà, può essere così? Ci riproverò e ti faccio sapere! Complimenti per il blog! Baci

    RispondiElimina
  33. Ele: si! per acqua calda io intendo tipida del rubinetto! senza scaldarla sul fuoco!! forse non mi sono espressa bene io nel procedimento! :( è sicuramente per quello allora! un bacione e fammi sapere! e grazie per i complimenti :-*

    RispondiElimina
  34. si può usare il lievito in polvere (tipo mastro fornaio)? se si quanto?
    grazie

    RispondiElimina
  35. si si il lievito di birra in polvere! però controlla che NON sia a lievitazione istantanea! devi usare questo http://www.paneangeli.it/media/dyn/prodotti/full/lievito-di-birra-mastro-fornaio.png

    per la quantità direi mezza bustina!

    RispondiElimina
  36. li ho fatti qualche giorno fa ed è sstato un successo!

    RispondiElimina
  37. sono felicissssima Marsettina!! un bacione ;*

    RispondiElimina
  38. Il tuo blog è ormai un punto di riferimento :o) più lo leggo e più mi vien voglia di stare ai fornelli!!!
    Oggi ho fatto questi panini e sono venuti morbidissimi e davvero ottimi per colazione. La marmellata l'ho messa direttamente dentro le palline di pasta prima della cottura e non avendo il burro l'ho sostituito con soli 2 cucchiai di olio e il risultato è stato davvero ottimo.
    Grazie grazie ancora per condividere con noi le tue ricette... un bacione da Roberta

    RispondiElimina
  39. Ciao Roberta e grazie a te! che bella idea farcire i panini prima della cottura....proverò anche io! sono felice che ti siano piaciuti :-* un abbraccione e buon venerdi da Saretta!

    RispondiElimina

♥ Grazie per i commenti ♥