giovedì 16 giugno 2011

38

Paste di meliga



Buon pomeriggio a tutti !


Ormai sapete quanto mi piace fare i biscotti, vero?


Settimana scorsa al supermercato dove vado di solito, ho notato questa farina ..."la Fioretto"


E' una farina di mais ma macinata molto fine; adatta quindi a biscotti e simili.
L'ho presa subito ed usata per preparare le famose Paste di Meliga: deliziose !

Rimangono buonissime per giorni...si sciolgono in bocca !


Paste di meliga


Ingredienti:


75 gr di farina di mais fioretto

150 gr di farina 00

90 gr di zucchero a velo

90 gr di burro

1 uovo intero e un tuorlo

vanillina o altro aroma a piacere



Procedimento:


Mescolare tutti gli ingredienti con una spatola (il burro dev'essere morbido ma non liquido)


Mettere il composto in una sac a poche, con la bocchetta rigata e formare dei cerchi sulla carta da forno




Infornare a 180 gradi per 15 minuti circa.


Sfornare e far raffreddare !


Ottime davvero ! Facili e veloci ! provatele e non ve ne pentirete!



Saretta consiglia:

Mi raccomando occhio alla farina di mais ! non è quella che si usa per la polenta ma dovete comprare la Fioretto.


Ecco quella che ho comprato io ! Ce ne saranno sicuramente di diverse marche.




Questi biscotti si conservano benissimo per molti giorni. I più golosi possono decorarli con del cioccolato fondente.

Baci e buona giornata a tutti da Saretta!

38 commenti:

  1. Buon pomeriggiooooooo.......anche io adoro i biscottiiii...!!!
    mai sentite queste paste....ma saranno ottime...certo bisogna cercare la farina.... Cmq la cercherò....!!!! Un baciooo grandeeeeeeeeeeeeeeee

    RispondiElimina
  2. Cosa posso dire sn finita su questo blog per caso e l'ho memorizzato subito tra i siti preferiti!complimenti davvero!!!!!mi sto appassionando sempre di + alla cucina e ogni tua ricetta è semplicemente fantastica!!!!!
    giu

    RispondiElimina
  3. Segnata...appena torna un pò di fresco ci provo ;)

    RispondiElimina
  4. BUONI cercavo giusto adesso una ricetta diversa del solito e capiti a fagiolo.

    RispondiElimina
  5. Ma tu guarda che ho ancora un poà di Fioretto da parte...quasi quasi...;-)

    RispondiElimina
  6. Sara che dire...mi lasci sempre senza parole....ovviamente li farò, mi hanno incuriosita questi biscotti di mais, spero solo di trovare questa farina.

    RispondiElimina
  7. se resistono per tanti giorni..ecco da me questo non succede mai..bella e golosa l'idea del cioccolato ..bacioni

    RispondiElimina
  8. Biscotti di mais???? sembrano buoni.. smack .-)

    RispondiElimina
  9. Adoro questi biscottini. Vengo a farti compagnia per il tè :) Un bacione

    RispondiElimina
  10. Da brava bresciana la conosco bene la Fioretto...per la polenta preferisco quella più rustica ma per questi biscottini..perfetta!
    Bacione

    RispondiElimina
  11. che posso mettere al posto della fiorett0?va bene fecola o amido di mais? grazie mille! Pina

    RispondiElimina
  12. SARA SONO BUONISSIMI QUESTI BISCOTTI!BRAVISSIMA

    RispondiElimina
  13. SARA: un bacione grande a teee!

    Giu: grazie mille :-* un bacione!!

    Pina: non ho mai provato con nessu altra farina e quindi non vorrei darti indicazioni sbagliate!! comunque la fioretto la trovi tranquillamente al super dove ci sono le altre farine!! un bacione!

    RispondiElimina
  14. Grazie a tutti ragazzuoli e buon pomeriggio!

    RispondiElimina
  15. Non ho mai assaggiato queste famose paste di meliga...da provare. E sono anche carinissime come forma.

    RispondiElimina
  16. è la prima colta che sento questi biscotti ma mi sembrano fantastici

    RispondiElimina
  17. finalmente trovo la ricetta di questi fantastici biscotti, io li ho fatti l'anno scorso ma poi ho perso la ricetta, grazie devo farli appena riesco....

    RispondiElimina
  18. Stupendi! Dovremo provarli appena il caldo mollerà un po'!
    ^^ Un abbraccione!

    RispondiElimina
  19. carinissimi!!! sei una fonte inesauribile di dolcezza!! bacioni

    RispondiElimina
  20. Li adoro, ma pensa...mai fatti! Copierò la tua ricettina...
    Brava, nel the sono divini!

    RispondiElimina
  21. Devono essere una bontà!Li proverò!

    RispondiElimina
  22. Buoni, devonio essere una delizia. Buon we, ciao.

    RispondiElimina
  23. Ho appena scoperto il tuo blog ed è già finito tra i miei link preferiti!!!
    Bello bello bello... ricette semplici, ben dettagliate e molto molto invitanti.
    Complimenti e grazie per condividere la tua passione in cucina.
    Roberta

    RispondiElimina
  24. Ciao sara! certo che questi biscotti sono un ottimo buongiorno! burrosi e con il sapore friabile e rustico del mais...davvero particolari!
    inzuppati poi....una meraviglia!
    un bacione

    RispondiElimina
  25. Io mi schiero dalla parte dei "più golosi" e ci metto pure il cioccolato!!
    ma anche così devono essere strepitosi, già il colore poi, così intensamente giallo, mi affascina parecchio!
    Brava Sara, come sempre del resto: i tuoi biscotti sono insuperabili!!
    Baci, buon fine settimana!

    RispondiElimina
  26. Saretta che delizia!!! buoni proprio con il tè! baci

    RispondiElimina
  27. Fioretto....questa me la segno e pure la ricetta!

    RispondiElimina
  28. Sara sono bellissimi questi biscotti mi piacerebbe provarli, ciao

    RispondiElimina
  29. Ciao Sara,questa tua ricetta di biscotti è da provare.

    RispondiElimina
  30. Super golosi i biscotti con la farina di mais, felice weekend Luisa

    RispondiElimina
  31. Ciao Saretta!!!! che belli i tuoi biscotti, complimenti!!!!

    RispondiElimina
  32. cè un premio per te da me!!!!!

    RispondiElimina
  33. Le proverò sicuramente :))))))

    RispondiElimina
  34. Sono i zaleti ma senza uvetta sultanina ... ne mangerei a bizzeffe ahah buoniiii :3

    RispondiElimina

  35. Anonimo: ciao ! I zaeti sono veneti giusto? Volevo provare a fare anche quelli! Si, le
    Paste di meliga sono molto simili! Forse cambia la
    Forma, la provenienza e, come dici tu, la presenza o meno dell'uvetta! Slurp!

    P.s: se hai una ricetta collaudata degli zaleti da consigliarmi ne sarei felice!

    RispondiElimina
  36. Ciao, ho provato a farli è appena li metto in forno perdono la forma e si sciolgono diventando piatti, come mai? Grazie.

    RispondiElimina
  37. Hai messo il burro troppo morbido probabilmente è il forno mi raccomando deve essere ben caldo!

    RispondiElimina

♥ Grazie per i commenti ♥