domenica 24 giugno 2012

130

Se vi dovesse capitare di guardare il cielo e di vedere una stella brillare più delle altre


Quella stella è il mio papà.
Il mio papà se n'è andato...mi hanno tolto un pezzo di cuore...

In soli 4 mesi l'ho visto spegnersi. 

Una malattia che non ci ha dato speranze.  Una mattina ti alzi e tutto cambia. 

Il mio papà è giovane... Non ho capito perchè il cielo ha voluto togliermelo cosi presto.

Saretta sta cercando di farsi forza...ma è difficile, tanto difficile.
Il mio papà vorrebbe che Saretta ritornasse quella di sempre.... 

La Sara sempre allegra e speranzosa...la Sara che spignatta. 

La Sara che non si ferma mai...
Ma mi è servito tempo per riprendermi e me ne serve ancora un altro pò

Papà ti amo e se ricomincerò ad essere quella che ero prima..lo farò soprattutto per te.

Io sono convinta che il mio papà sia sempre affianco a me.

Un bacio a tutti e grazie per il vostro affetto.

A presto


130 commenti:

  1. Mi dispiace moltissimo, purtroppo ho vissuto la tua identica esperienza quando avevo 19 anni con mia mamma, che se n'è andata in un paio di mesi.
    Un grosso abbraccio,
    il tempo guarisce e lenisce.
    Veronica

    RispondiElimina
  2. Sara Sara Sara, quanto ti ho aspettato!
    sapere che hai vissuto un brutto periodo mi dispiace veramente, tuo papà ti guarda dal cielo e sa che sei una ragazza bella forte solare e speciale.
    Spero che queste poche parole ti possano dare un pò di conforto...è poco lo so...
    un grosso abbraccio
    Valeria

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Dolce sara mi chiedevo che fine avessi fatto. Ti capisco benissimo ho vissuto un'esperienza simile 2 volte , non sarà facile tesoro ma fatti forza e ricorda che il tuo papà vive nel tuo cuore e nei tuoi ricordi. Un abbraccio grande.

    RispondiElimina
  5. un abbraccio forte dolce sara .. mi spiace davvero tanto ..

    RispondiElimina
  6. Tesoro, mi dispiace tanto, abbi fede, il tempo ti aiuterà, sentirai il tuo papà sempre accanto a te e te ne darà le prove. Io dopo tanti anni che ho perduto i genitori li sento qui con me a sostenermi nei momenti più duri, vedrai che ce la farai! Ti abbraccio con affetto. Meris

    RispondiElimina
  7. Cara Sara mi dispiace davvero moltissimo, ti mando un forte abbraccio

    RispondiElimina
  8. Sotto un certo punto di vista ci sono passato anch'io ed il mio consiglio per superare il momento è di fare le cose che sai che gli farebbero piacere. Vedrai che lo sentirai sempre vicino a te. Ti abbraccio

    RispondiElimina
  9. Cara Sara
    un abbraccio fortissimo
    sono esperienze difficilissime e di cui non si riesce a capirne il perchè, però l'affetto e tutto quello che tuo padre ti ha regalato giorno giorno ti saranno sempre vicini
    baci Manu

    RispondiElimina
  10. Sara....
    le parole in questi momenti servono poco.
    Quello che serve è pensare che il tuo papà non vuole vederti soffrire. Il tempo allevierà il dolore e subentrerà la rassegnazione. Il tuo papà sarà sempre con te e tu penserai ogni giorno a lui e rimarranno tutti i bei ricordi ed è qui che troverai la forza di andare avanti.
    Ti sono vicina col cuore...Un bacio e sii forte.

    RispondiElimina
  11. la tua sparizione improvvisa...il blog chiuso...non so perchè ma avevo la sensazione che fosse successo qualcosa. Avrei preferito sbagliarmi.
    Solo un grande grandissimo abbraccio stellina

    RispondiElimina
  12. Non ci sono parole x colmare questo grande dolore,il tempo ti aiuterà!Ti abbraccio forte!!

    RispondiElimina
  13. un grosso abbraccio, fatti forza cara che quella stella lassù ti proteggerà sempre!!

    RispondiElimina
  14. mi è capitata la stessa identica cosa, avevo 22 anni e papà è volato in cielo dopo solo 1 mese di malattia....eppure non c'è stato niente da fare. Si supera, ci vuole tempo, si dimenticano i ricordi brutti e restano solo quelli belli, è chiaro però che in ogni grande evento della vita (laurea,matrimonio, la nascita del mio bimbo...)pensi....vorrei che mio papà fosse qui.

    RispondiElimina
  15. Sara mi sei venuta in mnete tante volte , ora capisco perchè.Ti sono vicina col pensiero e con un abbraccio, il resto l'ai già detto tu.
    bacio
    Sara

    RispondiElimina
  16. Ciao Sara, io non ti ho mai scritto e non l'ho mai fatto con nessuno, ma spesso sbirciavo nelle tue ricette sempre azzeccate (mia figlia ama alla follia la tua pizza parigina). Anche mio padre non sta tanto bene, è la speranza che ci dà conforto. Coraggio cara, guarda avanti sapendo che un grande amore ti avvolgerà in una dolce spirale. Un grande abbraccio. Beatrice.

    RispondiElimina
  17. Non ti ho mai scritto, ma ti ho seguito. L'unica cosa che posso fare adesso è mandarti un grossissimo abbraccio virtuale....
    Totta

    RispondiElimina
  18. un dolore lancinante quello che provi, sto passando un brutto periodo da 4 mesi pure io, un dolore diverso ma che mi ha spezzato il cuore ..ti capisco benissimo fatti forza anche se sembra una cosa irrangiungibile...ce la farai

    RispondiElimina
  19. Immaginavo che fosse successo qualcosa. Improvvisamente non c'eri più e ti ho pensata spesso.
    Mi spiace infinitamente che sia accaduto questo. Davvero tanto.
    Ti mando un abbraccio, per quel poco che può valere.

    RispondiElimina
  20. Cara Sara io ci provo a confortarti con le mie parole <3
    ( non so se ricordi sono la Mirella!ci sono nei tuoi contatti facebook) ti ho sempre pensato e ti penso anche ora
    Il tuo caro Papà ti è sempre vicino ti proteggera con la sua anima che è sempre al tuo fianco! Anche mio papà non c'è più e fa male <3 ti capisco ma non lasciarti andare ora fai vedere a tuo papà come ti ha sempre vista prenditi tutto il tempo necessario e ricordati di continuare la tua vita <3 ti abbraccio forte e ti penso sempre a presto grande bella e simpaticissima Sara sono con te con tutto il cuore e anima <3 <3 <3 <3

    RispondiElimina
  21. solo un caro abbraccio...so quello che stai passando il mio era giovane pure e come te ho visto e non ho potuto fare nulla...il fatto che ce ne parli e' un buon segno..non mollare,forza reagisci..lui stara' sempre accanto a te...bacioni

    RispondiElimina
  22. Sara cara mi dispiace davvero tanto...ti abbraccio..sii forte!!!

    RispondiElimina
  23. Sara, il tuo papà lo troverai al tuo fianco quando meno te lo aspetti, anche dopo un tuo gesto spontaneo, anche dopo una tua piccola decisione....fidati...lo so....grazie al cielo succede così....
    Abbraccio, Simona

    RispondiElimina
  24. So che qualunque cosa possa scrivere non ti ridarà il tuo papà... Non ci sono parole di conforto x un momento così triste e doloroso... Anche se non ti conosco, vorrei abbracciarti, l'affetto umano e il saper ascoltare la persona che soffre, e'la sola cosa che si possa fare in momenti così.
    Condoglianze cara Sara!

    RispondiElimina
  25. La tua sparizione così improvvisa mi faceva pensare a qualcosa di brutto ... mi dispiace tanto cara Sara ti abbraccio forte forte!!

    RispondiElimina
  26. Non avrei mai immaginato che la tua assenza fosse dovuta a qualcosa di tanto triste. Fatti forza Sara: per te stessa, per i tuoi cari e per il tuo papà che, come dici tu, non vuole vederti soffrire. Ti abbraccio forte, Carla.

    RispondiElimina
  27. saretta ti abbiamo cercata tantissimo avevo idea che ti fosse successo qualcosa xsparire cosi dal tuo blog.....che dirti la stella +ù brillante che c'è in cielo è sicuramente il tuo papà coraggio un bacio e un abbraccio

    RispondiElimina
  28. Tesoro mi dispiace tantissimo ..riprendi a cucinare il tuo papà ne sarà felice è sempre nel tuo fianco..
    un bacione Anna

    RispondiElimina
  29. Cara Sara, mi dispiace tanto per il tuo papà la vita a volte e crudele, ma sono sicura che lui ti è sempre vicino anche se non lo vedi ti accompagna con i ricordi belli e il suo amore,tu sei speciale perchè lo era anche lui...un abbraccio Luisa

    RispondiElimina
  30. Quanto mi dispiace Sara!!!! So molto bene quello che provi, mio papà aveva solo 49 anni e ci ha lasciati in tre settimane, ma è sempre qui vicino a me... Ti abbraccio fortissimo!!!!!!!!!!!!!
    Natalia

    RispondiElimina
  31. caspita Sara non mi esce una parola...sono tutte così inutili...ti sono davvero vicina

    RispondiElimina
  32. Cara Sara mi dispiace tanto... un abbraccio

    RispondiElimina
  33. Avrei non voluto scoprire il motivo della tua assenza dal blog, avrei preferito continuare a immaginarti impegnata in altre cose, magari anche più piacevoli dei nostri amati fornelli! Ti ho scritto poche volte ma ti seguivo sempre e negli ultimi tempi accendevo il pc sperando in un tuo ritorno, ma non era questo quello che intendevo. Non c sono parole che possano consolarti in questi momenti perciò ti abbraccio virtualmente in u profondo silenzio

    RispondiElimina
  34. Ciao Sara,
    è la prima volta che ti scrivo, ma ho guardato spesso il tuo blog, ammirando e provando le tue squisite ricette. Sono una, delle tue tante followers che si è spesso chiesta che fine avesse fatto il tuo dolce mondo. Ora, purtroppo, lo so. Recentemente, un nostro amico ha perso sua madre, mentre un amico di mio fratello ha perso il padre...ti chiedi perchè le persone migliori se ne vanno sempre per prime, ti arrabbi, e soffri....non ti conosco di persona, ma ti sono vicina

    Giorgia87

    RispondiElimina
  35. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  36. Sara, sono mesi che mi chiedo dove tu sia finita sperando che sia tutto a posto e oggi, quando ho visto un aggiornamento, ho strillato di felicita'... mai potevo immaginare, anche nei pensieri più negativi, quello che stessi passando... mi dispiace infinitamente per questa perdita, non credo di poter far nulla per tirarti su anche se ci terrei moltissimo; ti mando un caldo abbraccio da amica sperando che presto passi il dolore e resti un magnifico ricordo della persona che ha contribuito a farti diventare quella che sei, una persona bella, allegra, generosa, disponibile, di un entusiasmo trascinante e forte. son sicura che la sarà che manca tanto a tutti tornerà presto e noi non vediamo l'ora.

    RispondiElimina
  37. Ciao Sara,io ho perso mio padre da un giorno all'altro.So cosa provi.Ci vuole tanto tanto tempo e pazienza per abituarsi al vuoto in casa.
    Coraggio girl,be strong.

    RispondiElimina
  38. Ciao Sara,ci siamo conosciute su cook,poi ho seguito il tuo blog e copiato e fatto tante tue belle ricette.Improvvisamente il tuo blog non era più accessibile...ho sentito tante voci...ma tutto ciò che importa...
    Mi dispiace per tuo padre,conosco questo dolore che non se ne va più; la perdita delle nostre radici è qualcosa di non descrivibile,ci si sente soli al mondo anche in mezzo a tante persone.
    Fatti coraggio,ti abbraccio.

    RispondiElimina
  39. non capivo perchè tu fossi sparita ...Ora lo so.Ti abbraccio forte forte,anch'io tanti anni fa ho vissuto la stessa triste esperienza. Il tuo papà sarà sempre con te..

    RispondiElimina
  40. E' la prima volta che commento in un blog di cucina... non poteva essere per una causa piu' nobile...

    RispondiElimina
  41. Grazie ragazzi per le vostre parole. un abbraccio e una dolce serata :-*

    RispondiElimina
  42. Mi dispiace davvero tanto !
    Fatti forza
    un abbraccio forte forte
    Annarita

    RispondiElimina
  43. Mi dispiace,fatti forza so che è difficile io in 5 mesi ho perso mia mamma ed è stata dura e quando penso a lei è dura pure adesso a distanza di 3 anni.Ti abbraccio e ti auguro tutto il bene possibile.

    RispondiElimina
  44. Quello che dobbiamo fare in questi casi è andare avanti e vivere appieno tutto ciò che la vita ci riserva, con la massima consapevolezza, perchè chi ci è così caro resta dentro noi nei gesti, nei pensieri, nelle piccole cose, e solo grazie a noi può continuare ad esistere.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  45. Coraggio Sara, perdere una persona così cara e così vicina è forse l'esperienza più dura di tutta la vita umana. Ti abbraccio con affetto e spero che tu possa ritrovare presto un po' di serenità.

    RispondiElimina
  46. Cara, dolcissima Sara, finalmente sei tornata a portarci meraviglie e tenerezza!Mi sei mancata tantissimo in questi ultimi mesi, in cui sono diventata mamma di un bimbo buonissimo cui appena possibiel propinerò le tue delizie. Spero che la nostra compagnia e il nostro affetto ti aiutino a ritrovare la gioia che il tuo papà sicuramente ti augura. Ti mando un abbraccio forte e un bacino da parte del mio piccolo Orlando, tuo giovanissimo fan. Bentornata ogni giorno cara Sara! Manu da Sasso Marconi

    RispondiElimina
  47. Carissima Sara,mi dispiace tantissimo per ciò che ti è capitato.
    Ti capisco benissimo........So cosa significa una mattina alzarsi e lottare contro una malattia così crudele........Anche io ho perso il mio papà 17 anni fa e ti assicuro che gli anni non cancelleranno mai il tuo dolore.......C'è la rassegnazione ma comunque sentirai la sua mancanza soprattutto nei momenti che dovrebbero essere i più belli.....
    Posso solo dirti di farti forza,lui è lì in cielo che ti guarda e credimi a volte lo potrai anche sentire vicino a te!!!!!!!!!!
    Ti abbraccio fortemente

    RispondiElimina
  48. ciao sara, sono felicissima del tuo ritorno. ho scoperto le tue fantastiche ricette grazie alla mia amica manu (anche lei ti ha scritto). ti seguirò molto volentieri. in bocca al lupo per tutto!
    Monica

    RispondiElimina
  49. Mi dispiace, un abbraccio!!!!!!

    RispondiElimina
  50. ciao Sara..mi dispiace tanto...la perdita di un genitore è un grande dolore...però tuo padre resterà vivo nel cuore per sempre..ti posto questi versi di S. Agostino...a me ha aiutato molto...!!ciao un abbraccio.

    La morte non è niente,sono soltanto nella stanza accanto.Io sono sempre io e tu sei sempre tu.Ciò che eravamo prima l'uno per l'altra,lo siamo ancora.Chiamami con il mio vecchio nome,che ti è familiare.Parlami nello stesso modo affettuoso che hai sempre usato. Continua a ridere di quello che ci faceva ridere,di quelle piccole cose che tanto ci piacevano quando eravamo insieme. Prega,sorridi,pensami;

    RispondiElimina
  51. Non ci sono parole un abbraccio a te e alla tua famiglia.

    RispondiElimina
  52. Tesoro ti abbraccio forte!! coraggio stellina!

    RispondiElimina
  53. Tesoro caro, avevo capito che qualcosa non andava, ma non credevo che dovessi già affrontare un dolore così grande. Lasciano un vuoto incolmabile, ma hai ragione, sono sempre vicini...Avrei voluto starti vicino in questi mesi, ora non posso fare altro che mandarti il mio abbraccio, il più affettuoso che posso...
    Un bacio grande, ora guarderò anche la sua stella che brilla...

    RispondiElimina
  54. cara, carissima Saretta, lo so che non esistono parole di conforto per il tuo dolore. Il tuo papà ti guarda tutti i giorni e continua a vivere nel tuo cuore. Onoralo tutti i giorni vivendo come hai sempre fatto, mettendo in pratica tutte le belle cose che ti ha trasmesso: io questo vorrei dalle mie figlie. Ti sono vicino e ti abbraccio forte forte. Per qualsiasi cosa,non farti problemi: chiedimi come e quanto vuoi!!
    un bacio
    Dario

    RispondiElimina
  55. Ciao Sara è la prima volta che ti scrivo e so che è triste perdere una persona cara ma il tuo papà ricordati che è sempre li con te e dunque devi andare avanti perchè lui vuole cosi'.Un abbraccio anche se non ci conosciamo

    RispondiElimina
  56. Sara, capisco per esperienza quello che stai passando. Ma tu, da ragazza intelligente quale sei, sai già quello che devi fare: vivere per lui, perché lui vorrebbe questo. Ti abbraccio forte forte :)

    RispondiElimina
  57. Ciao Sara, non ci conosciamo, mi chiamo Jay. Curiosando sul web ho scoperto il tuo meraviglioso "mondo". La mia ragazza ha il tuo stesso bellissimo nome e per questo motivo avevo dedicato un post del mio blog al tuo sito. Vorrei chiederti scusa per aver averlo fatto, infatti ho cancellato quello stesso post qualche giorno dopo perchè non mi era sembrato "corretto". Carissima Sara ti scrivo ora per dirti che anche io ti sono vicino. La vita ci regala ogni giorno delle splendide rose profumate; purtroppo però ogni rosa ha le sue spine e fanno tremendamente male. Ma c'è una cosa bella su tutte, il profumo di quelle bellissime rose è indimenticabile. Il tuo Papà ti è accanto ogni giorno. Sii forte. Jay

    RispondiElimina
  58. oooh sara cara, mi spiace un sacco, non sapevo nulla, ti abbraccio forte forte e che quella stella brillante ti accompagni sempre sempre, bacioni!!!

    RispondiElimina
  59. Ti sono vicina,ti siamo tutti vicini perchè con il tuo blog ti abbiamo scoperta e siamo entrati un po nel tuo mondo. Una preghiera per tuo Padre e una per voi perchè siate forti.Lui c'è sempre.un abbraccio forte!

    RispondiElimina
  60. Grazie di cuore a tutti. Anche io sono convinta che il mio papà mi sia sempre vicino. un abbraccio <3

    RispondiElimina
  61. Un abbraccio Sara...non c'è altro da dire o fare...
    Ely

    RispondiElimina
  62. Coraggio Sara, il tuo Papà ora è ovunque sei tu e non ti abbandonerà

    RispondiElimina
  63. cara Sara,
    la tua improvvisa sparizione, il blog a cui non si poteva accedere, tutto mi era sembrato troppo strano, non capivo il motivo, sapevo che non ci avresti lasciati cosi', all'improvviso. Davvero, non ho parole per esprimere quanto mi dispiace, ma il tuo papa' non ti abbandonera' mai e anche noi, le tue amiche virtuali, ti saremo sempre vicine.
    Un bacio enorme :*

    RispondiElimina
  64. Mi dispiace tantissimo Sara... Ti abbraccio forte forte!

    RispondiElimina
  65. Solo ora leggo questo post e sono rimasta senza parole....quanto mi dispiace cara, dolce Sara...non sai quanto ti capisco e ti sono vicina, con il pensiero e con il cuore....
    Ti abbraccio forte forte
    Anto

    RispondiElimina
  66. Saretta....speravo di non leggere mai questo post; ho sempre sperato che la tua assenza fosse dovuta da altri motivi. Non trovo le parole adatte, forse perchè non ci sono parole adatte in questi momenti. Rimaniamo immobili, senza poter fare nulla per poter cambiare il corso delle cose.
    Spero con il tutto il cuore che tu e tutta la tua famiglia possiate ritrovare la serenità e la voglia di sorridere, pensando che ad ogni vostro sorriso lui sorriderà con voi!
    Un forte abbraccio e un grande bacio.........
    A presto.........

    RispondiElimina
  67. Sara, dolce, mi dispiace, sei cosi' giovane per soffrire cosi' tanto, non ci sono parole, vedrai che con il tempo tutto tornera' come prima e il tuo papa' ti guardera' da lassu'e credimi, i nostri cari vivono in noi e tu sarai serena e felice perche' lui, il tuo papa', vuole cosi'!!!Ti faccio un forte abbraccio con tanto affetto!!!

    RispondiElimina
  68. Cara Sara,ovviamente non ti conosco personalmente ma solo tramite il tuo splendido blog le cui ricette sono tanto mancate non solo a me ma a tutti quanti noi.Sei una persona fantasiosa e dolce,questo si evince da tutta la passione che metti nel preparare i tuoi piatti e dal modo in cui scrivi i tuoi post.Non saiquanto sono stata contenta di vedere il tuo blog di nuovo aperto e poi subito dopo triste nel sapere cosa ti è successo.Non posso neanche immaginare cosa significherebbe per me perdere mio padre perciò forse in parte capisco la tua profonda sofforenza e non ho nemmeno parole all'altezza del tuo dolore...quello che voglio dirti è di non abbandonare questo blog,non abbandonare la tua passione...non abbandonare te stessa.Non fare calare la depressione su di te,non smettere di vivere e di provare felicità.In questo momento sono parole vuote e banali ma sono certa che troverai la forza in te stessa per andare avanti..tuo padre non può che essere orgoglioso dei tuo talenti e sono certa che tu non li abbandonerai nemmeno adesso.Ti riprendererai e sarai di nuovo felice,succederà.Non lasciarti andare,tante persone,anche che non conosci,ti vogliono bene e ti stimano...allora tu fai di tutti questi sentimenti positivi il tuo nutrimento,le persone che ti amano devono essere come un cerchio protettivo intorno a te..una fonte di gioia,di consolazione e di forza.Non buttarti via,sorriderai ancora e la vita ti riserva ancora tante soddisfazioni.Abbi fede e coraggio.
    Con affetto Marcella,tua fedele follower e ammiratrice culinaria ;-)

    RispondiElimina
  69. Ciao Sara...ora mi spiego il tuo silenzio...sapessi come mi sei mancata, adoravo venire a vedere il tuo blog e poi leggere e provare le tue ricettine...ed ora capisco tutto.
    Ho perso mio padre a 17 anni e quindi capisco appieno il tuo dolore...purtroppo niente sarà più come prima, ma saprai che lui è sempre dentro di te e il modo migliore per farlo vivere è che tu stessa viva la vita che lui ti ha dato con amore e tanta forza!
    Ti abbraccio forte forte Faby

    RispondiElimina
  70. Ciao Dolce Sara, finora non ti avevo mai scritto pur avendo sempre seguito il tuo blog e ammirato la tua bravura e la tua gioia di vivere. Oggi mi sento di farlo per mandarti un abbraccio forte forte! Mascia

    RispondiElimina
  71. Cara Sara, ti ho molto pensato e non capivo perchè fossi sparita così all'improvviso.......
    Mi dispiace tantissimo per quello che è accaduto, il dolore è sicuramente grandissimo e solo il tempo riuscirà a mitigarlo.
    Sono sicura che è sempre vicino a te e vuole solo che tu sia felice!!!
    Ti abbraccio forte.

    RispondiElimina
  72. un forte abbraccio...mi spiace davvero moltissimo

    RispondiElimina
  73. Dolce Sara,mi dispiace tantissimo... Ti sono vicino con la preghiera. Un abbraccio forte. Barbara

    RispondiElimina
  74. Mi dispiace moltissimo Sara,perdere qualcuno a cui si vuole tanto bene,come i nostri genitori,dev'essere un dolore indescrivibile,e non ci sono parole per alleviare quel macigno che ti porti nel cuore.Sono sicura che il tuo papà è lì accanto a te,e veglia su di te sempre.Ma ci vuole tempo,perchè tutto ricominci a essere un pò come prima.Ti abbraccio forte.
    Anna

    RispondiElimina
  75. Cara Saretta, ti abbraccio forte forte. So cosa stai passando, io ho perso mio padre da un giorno all'altro ed è un dolore fortissimo, sembra che una parte di te se ne sia andata con lui! Sono però convinta che siano sempre accanto a noi che ci aiutano e ci guidano.
    Un bacione grande
    Ivana

    RispondiElimina
  76. Ho perso anch'io il mio papà con un brutto male e so cosa provi e cosa stai passando...Prenditi tutto il tempo che ti serve, noi saremo qui ad aspettarti e ricorda che il tuo papà finché resterà nei tuoi pensieri e nel tuo cuore vivrà in eterno! Un abbraccio

    RispondiElimina
  77. Leggo solo ora e mi dispiace moltissimo, so bene che in certe occasioni non esistono parole che possano confortare. Ho perso il mio papà ancora giovane e all'improvviso, sono trascorsi tanti anni ma lui è sempre vivo nel mio cuore... Tesoro prenditi tutto il tempo di cui avrai bisogno, quando ti sentirai di rientrare non sarai sola... Un grosso abbraccio

    RispondiElimina
  78. quando ho visto che eri "tornata" sono venuta di corsa a dirti quanto ero felice ma sono rimasta senza parole. ho vissuto la tua stessa esperienza alla tua stessa età e conosco tutti i particolari del tuo dolore. ti abbraccio forte tesoro se vuoi "usami come ti pare" io sono qui (come tutte le altre) per dirti che ti voglio bene e che ci sono. un grande bacione

    RispondiElimina
  79. Mi dispiace tantissimo!! Davvero tanto!
    Fatti forza, il tuo papà rimarrà per sempre con te!!
    Un abbraccio forte forte <3

    RispondiElimina
  80. Carissima amica di blog, ho esultato quando ho visto che eri tornata!!
    Poi, quando ho letto il post ho riposto la mia felicità e mi sono immedesimata nel tuo stato d'animo.
    Non ci sono parole per consolarti, però voglio dirti che ti sono vicina in questo momento così particolare.
    Ti abbraccio forte forte
    Carmen

    RispondiElimina
  81. un abbraccio grandissimo sara, sei molto coraggiosa e il tuo papà è fiero di te! mi dispiace tanto...forza sara siamo con te!!!
    giulia

    RispondiElimina
  82. tesoro, ti ho pensata spesso in questi mesi,sperando che non fosse successo niente di brutto e sentendo la tua mancanza. mi dispiace moltissimo, ti staremo vicini in questo mondo accogliente che hai saputo creare con la tua dolcezza e la tua semplicità. e ricorda che il tuo papà sarà sempre con te e vicino a te.
    ti abbraccio forte!

    paola

    RispondiElimina
  83. ...per quanto possibile TI SONO VICINA...il tuo papà è sempre accanto a te e segue uno tuo passo!!
    un abbraccio e a presto!!
    Tizi

    RispondiElimina
  84. Sara, sei mancata a tantissimi di noi che si chiedevano che fine avessi fatto, e scopro adesso una cosa così terribile. Non ci sono parole nè consolazioni ma hai detto bene, il tuo papà vorrebbe sicuramente che tu tornassi alla Sara di sempre, probabilmente il dolore non passerà mai, è talmente presto, ma tornare a fare ciò che ti faceva stare bene è sicuramente un modo per continuare a volergli bene. Un abbraccio grande

    RispondiElimina
  85. Avevo notato da un po' che il tuo blog non era accessibile.
    Mi dispiace tantissimo per tuo padre :(! Ti abbraccio forte forte, anche se purtroppo posso farlo solo virtualmente

    RispondiElimina
  86. Dolce Sara, è la prima volta che ti scrivo, ti ho sempre seguita in silenzio... volevo solo dirti che ti sono vicina con il cuore e ti abbraccio forte.
    Stefania.

    RispondiElimina
  87. Buongiorno Saretta!A quando la ricetta del sorbetto cremoso al caffè?Sono certa che a te riesce divinamente. Un bacione da Manu+ Orlando da Sasso Marconi

    RispondiElimina
  88. coraggio!a me e' successo anni fa e il tempo lenisce il dolore.quello che comunque aiuta e' la consapevolezza che loro restino sempre accanto a noi. un grande abbraccio Cri68

    RispondiElimina
  89. wordsdisappear16 luglio 2012 21:34

    Stavo facendo scorrere pigramente i feed, questa è stata proprio una brutta sorpresa.. mi unisco agli altri INNUMEREVOLI commenti, un grande abbraccio!

    RispondiElimina
  90. Mi spiace tanto Sara, immensamente!!! Ma hai detto bene, il tuo papà c'è, non lo puoi vedere come lo vedevi prima ma lo ritroverai in mille cose che farai nelle tue giornate e lui ti manderà dei segnali per farti capire che c'è!!!
    Un abbraccio.

    Stanotte guarderò le stelle con un po' più di attenzione pensando a te. Buonanotte.

    RispondiElimina
  91. Non mi ero accorta di questo tuo post, scusami!
    Sara, ti abbraccio e ti sono vicina.

    RispondiElimina
  92. Bentornata Sara! <3
    Mi dispiace molto per quello che ti è successo, posso capire bene...
    Anch'io tre anni fa (anche se a me sembra ieri) ho perso il mio papà in soli quattro mesi, ammalatosi così, da un giorno all'altro...
    Posso assicurarti che dentro di te troverai la forza per andare avanti!
    Questo tuo ritorno è sicuramente un primo inizio Sara e per me è stata proprio una bella sorpresa ritrovarti questa mattina!
    Paola

    RispondiElimina
  93. ciao,Saretta..è da tanto che non ti leggevo e mi spiace ritrovarti,in questa dolorosa circostanza..è una ferita profonda,quella per la perdita dei genitori,che accomuna molte di noi..anche me..sapere che ci proteggono dal cielo,forse,è l'unico ma grande conforto.Un abbraccio grande,carissima.

    RispondiElimina
  94. Saretta mi dispiace veramente tantissimo....leggo solo oggi quello che ti è successo....adesso capisco il perchè della tua lunga assenza....ti mando un abbraccio fortissimo...ricorda che il tuo papino ti guarderà sempre dall'alto.....stefy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie stefy. si il mio papy mi guarda e mi protegge dal lassu

      Elimina
  95. leggo solo ora, credimi che ti capisco molto bene, tieni duro, fallo per lui, fallo per tua mamma, fallo per te.. e vedrai che pian piano una specie di normalità ritorna..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si lo faccio per lui , per mamma e per chi mi sta vicino. è dura ma bisogna farcela. un abbraccio e grazie :-*

      Elimina
  96. Sara.. ecco cosa ti era successo.. avrei sprato che il tuo silenzio fosse dovuto all'esserti stancata di questo mondo.. ed invece!! Io non ho parole.. davvero.. Ti abbraccio forte forte.. anche se solo virtualmente posso esserti vicina...Coraggio.. il tuo papà ti guarderà.. e ti proteggerà da lassù.. E poi.. tu non puoi vederlo.. ma lui c'è ancora.. è accanto a te in ogni momento della tua giornata... vive in te.. e nei tuoi ricordi!

    RispondiElimina
  97. condolianze Saretta.
    Ci sono passata e so' cosa vuol dire, forza e coraggio che tuo papà c'è sempre! un'abbraccio Valentina

    RispondiElimina
  98. Saretta... non sapevo di questo tuo dolore!
    ho provato ad entrare nel blog tempo fa ma mi è stato impossibile, mi diceva che non ero stata invitata a leggerti e così per non disturbare non ho insistito.
    mi dispiace tanto, ma vedrai, lui sarà sempre lì con te, sempre al tuo fianco.
    ti abbraccio forte.
    un bacio.

    RispondiElimina
  99. Sara mi dispiace tantissimo per la perdita del tuo papà.Posso solo immaginare il dolore e il vuoto immenso che ha lasciato.Ma sono sicura che lui veglierà sempre su di te.

    Anche se è molto difficile fatti forza.

    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  100. non commento mai, in nessun blog che seguo.... ma tu e le tue ricette mia avete accompagnata per tutta la gravidanza, eri diventata una della famiglia e quando non ti ho piu' vista ho cercato notizie di te mandando email e cercandoti... poi al'l improvviso sei tornata e non riuscivo a crederci... ma ora capisco tante cose... non ci sono parole consolatorie ma un grande abbraccio virtuale, che tu possa tornare serena... con il tempo, ma lo farai....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie di cuore. si ci vuole tempo...ma ce la farò anche se i momenti Di sconforto ci sono ancora e sempre ci saranno. grazie per avermi cercata. ti abbraccio forte e un bacio a te e al tuo piccolo/a

      Elimina
  101. Con le lacrime agli occhi ti abbraccio fortemente. Cerca di essere forte...lui vorrebbe vederti così...cercalo nel tuo cuore, lo sentirai vivo in te.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si... io lo sento vicino a me. sempre. lui è parte di me. un bacio

      Elimina
  102. La mia amica Francy mi ha segnalato che sei tornata e sono corsa da te! ci sei mancata tanto e ogni tanto mi affacciavo nella speranza di leggerti!! non sai quanto ti capisco....è un anno e mezzo che mi manca una parte di me :((( ti abbraccio Saretta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Titty :-* bisogna avere forza...tanta forza

      Elimina
  103. non solo brividi ma anche lacrime,davvero tante..mi sono accorta solo dieci minuti fa dal mio profilo facebook che eri tornata e mi sono quindi fiondata qui. Quanto vorrei che gli abbracci smettessero di essere virtuali,come spesso faccio, e accadesse davvero che quell'abbraccio fosse reale per farti capire davvero e non solo attraverso questo schermo quanto sinceramente ti voglia bene,quanto vorrei farti capire che sei hai bisogno non ci sono solo in senso metaforico..io sono davvero convinta che tuo padre sia con te..mi sembra di ricordare che un paio di anni fa per la festa di santa lucia ti avesse regalato una nuova macchina fotografica e trapelava quanto non il regalo in sè,bensì il gesto e la persona che te l'avevano fatta,contasse più di qualsiasi cosa.Ti abbraccio forte,fortissimo.
    Giulia pappona gaudente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giulia, che bello leggerti qui di nuovo
      Sei dolcissima, grazie di cuore. Anche io sono convinta che il mio papi mi guarda sempre da lassu.
      Sai all'inizio è stato davvero un trauma. Volevo andarmene insieme a lui. Ti ritrovi spaesata e con un dolore al cuore.
      Poi qualcosa ti da la forza di guardare avanti. Ti dici: devi farcela, lo devo fare per me, per lui e per chi c'è affianco a me.
      E' un dolore fortissimo che ti segna per sempre. Penso al mio papà ogni giorno, ogni attimo e lui è in tutto cio che faccio.
      E' un angelo e gli angeli ti stanno sempre vicino e non ti lasciano mai sola.
      La riapertura di questo dolce mondo la dedico a lui, al mio papà che mi guarda e mi protegge da lassu

      Ricambio l'abbraccio e soprattutto grazie. Grazie davvero, sei una persona speciale :-*

      Elimina
  104. Ciao Sara,
    Anche io solitamente non commento mai, però questa volta il mio cuore l'ha ritenuto doveroso...
    Purtroppo tutto quello che potrei dirti non riuscirebbe a lenire il dolore che hai provato e che tuttora stai sentendo, però ti mando lo stesso un milione di baci...
    Vanessa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vanessa <3 un milione di baci anche a te:*

      Elimina
  105. sono sconvolta.
    ti ho persa di vista...
    ero felicissima di aver ritrovato il tuo blog, e te...
    e leggo questo post.
    mi viene da piangere.
    Ti abbraccio fortissimo, e ti mando un bacione immenso Sarettina bella... vi sono vicina...

    Sere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Sere.è bellissimo rileggerti. un abbraccio :-*

      Elimina
  106. Sara ti sono vicina e ti abbraccio forte,anch'io ho perso mio padre a febbraio in un attimo,senza una malattia,senza alcun segnale,dopo mangiato si è lamentato che gli faceva male il petto e poi non ci ha risposto piu',ha lasciato un vuoto incolmabile,solo noi e soltanto solo noi....

    RispondiElimina
  107. il tuo papà è a fianco a te.sentirai quanta forza ti darà! devo tornare a ridere per lui!

    RispondiElimina
  108. Ciao Sara cara, dal tuo blog uscivano sempre ricette fantastiche in più con una grande simpatia, poi all'improvviso non ti trovo più....sai quanto ti ho cercata...ed ora ritorni....sono felicissima di ritrovarti....ma no così...no..mi spiace di cuore...tanto ...capisco perfettamente il tuo dolore..un bacio in fronte e tanto silenzio.con affetto Lu

    RispondiElimina
  109. ciao dolcissima sara....
    ho vissuto la tua stessa cosa l'anno scorso, con la mia mamma, solo che se n'è andata in 1 solo mese.... il dolore è tanto, la tristezza sopraggiungerà sempre, ma ti garantisco che io me la sento molto vicina, sempre in qualsiasi momento, come se lei a volte decidesse insieme a me.... e credimi, loro da lassù vogliono solo vederci felici, spensierate, insomma le solite figlie di sempre!!!.... mettici tutta la forza che hai e la grinta.... ti abbraccio forte!!
    Silvia

    RispondiElimina
  110. grazie di cuore ragazze ♥♥
    un dolce bacio da Saretta

    RispondiElimina
  111. o mio dio, sara! leggendo questo post mi sono venuti gli occhi lucidi...mi dispiace molto, e immagino solo quanto sia dura per te e per la tua famiglia. Fatti,forza, fatevi forza. Ti sono vicina e ti mando un grossissimo bacio e un forte abbraccio.

    RispondiElimina

♥ Grazie per i commenti ♥