martedì 12 marzo 2013

36

Colomba furba di Anna Moroni




Pasqua si avvicinaaaaa!!

Avete già pensato a cosa farete?
Io qualche idea ce l'ho, ma solo una cosa è certa: mi sbizzarrirò con dolcetti, ovetti, colombine e colombelle!
Yeah !

La finta colomba che vi sto per proporre, è un'ottimo dolce per la colazione pasquale.
Il sapore è uguale alla colomba...la consistenza è invece quella di una torta. 

Ricca e profumata...a noi è piaciuta davvero tanto e il bello è che si prepara in poco tempo!

Adesso scappo perchè mia sorella e le gemelline mi aspettano per pranzo!!

Vi mando un bacione grandissimo!!
 
Ingredienti:
per uno stampo da 750 gr

3 uova
100 gr di burro
200 gr di zucchero
50 gr di mandorle amare (io ho messo le mandorle normali)
350 gr di farina 00
1 bicchiere di latte (io ne ho messi 180 gr )
100 gr di arancia candita
1 arancio e 1 limone grattato
1 bicchierino di liquore amaretto
una bustina di lievito per torte salate
un pizzichino di sale

100 gr di mandorle
zucchero in granella

Procedimento: 

Sbattere burro e zucchero.

Unire i tuorli

Montare a parte gli albumi.
Grattuggiare il limone e l'arancio ed unirli al composto di zucchero. Unire anche l'arancia candita, il latte, il lievito e mescolare bene.

 

Aggiungere il latte (non freddo), il sale, i 50 gr di mandorle tritate leggermente. 

Quindi unire la farina e mescolare. Aggiungere gli albumi montati a neve e mescolare dal basso verso l'alto

 

Mettere il composto in uno stampo da colomba (da 750 gr). 
Disporre granella e le mandrle (i 100 gr) sulla superficie della torta ed infornare a 170 gr per 40-50 minuti



Saretta consiglia:

La ricetta diceva di farla cuocere per più di un'ora, ma la mia dopo tre quarti d'ora era già ben cotta, forse dipende dal forno!

Se non avete lo stampo da colomba potete usare un qualsiasi stampo !

Potete arricchirla ulteriormente con gocce di  cioccolato


Servitela anche come dolce post cena, accompagnata da una crema o da gelato alla panna.

Bacioni a tutti da Saretta ! Fate i bravi, nè !


36 commenti:

  1. Adoro le ricette furbe, e questa è furbissima!!!! :-) grande Saretta!

    RispondiElimina
  2. Anche io avevo stampato questa ricetta della Moroni...sono stata sempre però titubante se farne una "originale" o meno...ora vedo la tua...e voglio assolutamente provare questa delizia!
    bacione cara
    ps: solo per ricordati il mio nuovo contest...ricco premio in palio....un viaggio a Budapest! Ti aspetto da me...se ti va!

    RispondiElimina
  3. Questa è fantastica....alla faccia della finta colomba....sei bravissimaaaaaaaaaaaaaaa......e poi è anche facile da fare....!!!!! Sei geniale......bravissimaaaaaaaaaaaa......un forte abbraccio.....!!!!

    RispondiElimina
  4. Non farò dolcetti tipici.. perchè opgni volta che ho provato sotto le feste.. mi sons emrpe venuti male.. evito!! La tua colomba è bellissima!!!! bacioni cara

    RispondiElimina
  5. Che bella e veloce!!
    bravissima bacioni!

    RispondiElimina
  6. mi ricordo della puntata dove l'aveva preparata!pero' non mi convinceva,ma se te hai provato e garantisci...

    RispondiElimina
  7. Io devo ancora realizzare che a Pasqua manca davvero poco. Sono sempre in ritardo con le feste comandate!!! Ma spero proprio di far volare una colomba, magari questa veloce e furbetta :) Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  8. Ma che spettacolo Saretta!!! adoro le tue ricette furbissime, massima resa con minima spesa :D
    Aggiudicata per Pasqua. Hai usato uno stampo ma mezzo chilo o da 750? Vorrei che venisse proprio bella come la tua cosi' la posso portare in tavola per il pranzo di Pasqua

    RispondiElimina
  9. anche io ho utilizzato questa ricetta per fare una stella natalizia, l'impasto è davvero furbo,complimenti a Anna Moroni e anche a te. Un bacione

    RispondiElimina
  10. Sappi che l'aspetto non ha proprio nulla da invidiare a quelle meno "furbe" ;D
    E sembra effettivamente semplice e veloce da fare.
    Sta a vedere che se ci provo viene bene anche a me...
    Grazie per l'idea!

    p.s. Ti ho lasciato un commento nel post "...chi l'ha visto".

    RispondiElimina
  11. ciao carissima!
    Solo una domanda: come mai proprio il lievito per torte salate e non l'altro anche se in realtà è una colomba dolce?!

    RispondiElimina
  12. siiiiiiii la faccio anch'io è buonissima!baci Saretta!

    RispondiElimina
  13. ti è venuta fuori benissimo, complimenti..

    RispondiElimina
  14. vista così è uguale ad una colomba!!!ottima idea...io non so che fare per Pasqua anche perchè saremo in ristorante percio'

    RispondiElimina
  15. Furbetta Saretta!!!!
    Ti è venuta una meraviglia a vederla proprio uguale alla colomba classica.
    Un mega bacione!

    RispondiElimina
  16. Ho realizzato solo ieri che manca poco a Pasqua e che devo organizzare il pranzo per 12 persone domenica e per 8 lunedì ...non so ancora cosa fare però ora ho trovato il dolce!
    e meno male che sei tornata:)
    bacioni
    Alice

    RispondiElimina
  17. Uau!! E' davvero furba questa ricetta!!! Spero di realizzare anch'io qualche colomba!

    RispondiElimina
  18. Sai che l'avevo provata anche io? Effettivamente l'odore e il sapore ricordano quelli della colomba lievitata! La tua è bellissima :)

    RispondiElimina
  19. Grazie ragazze!!

    SARA: si è facilissima!! un bacione!!

    Rainbow: grazie!! ho risposto ♥

    RispondiElimina
  20. Questa l'ho provata anch''io l'anno scorso e devo dire che ha avuto un bel successo tesoro, la tua è splendida!!!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  21. Ciao,non so se ti ricordi ancora di me sono camalyca la mucca pazza. Finalmente sono ritornata ma con un nuovo blog. Momentaneamente sono a dieta ma mi copio la ricetta ;)

    RispondiElimina
  22. Fantastica! Questa la devo provare Saretta!! Un abbraccione e un bacio!

    RispondiElimina
  23. Bravissima Sara...io non amo la colomba classica ma questa versione mi piace molto perchè pur nella veste tipicamente pasquale il gusto è diverso...complimenti...un abbraccio

    RispondiElimina
  24. ciao sara scusa x la domanda stupida ma la colomba la poggi direttamente nel forno o su una teglia?grazie

    RispondiElimina
  25. ciao sara, ma questa ricetta di anna moroni di che anno è? io ho questa http://www.unduetre.com/2012/03/27/colomba-pasquale-veloce-di-anna-moroni-del-27032012/
    un bacio
    eleonora

    RispondiElimina
  26. Ciao Sara, mi spiace averti conosciuta solo ora, il tuo blog è una grande fonte d'ispirazione!!!
    La colomba della Moroni l'ho provata anche io a Pasqua dello scorso anno e devo dire che mi è piaciuta molto, semplice e gustosa (ma a te è venuta meglio!!!!)
    A presto allora!!!!
    Ciao,
    More

    RispondiElimina
  27. nana: io l'ho messa direttamente nel forno! un bacione grande!

    Eleonora: è di 2 anni fa se non erro! quella del link è un altra ricettina!! da provare anche quella !!

    RispondiElimina
  28. Io spero di riuscire a fare la colomba classica (con lievito di birra però :D), la tua sembra uguale esternamente! E' proprio invitante :D ciaociao!

    RispondiElimina
  29. Una vera meraviglia!
    Spero di riuscire a provarla anch'io!
    Bravissima!

    RispondiElimina
  30. Elenuccia: lo stampo è da 750 gr!!

    Grazie a tutti!! un bacioneee!

    RispondiElimina
  31. fatta! buonissima e facilissima da fare. come si fa la tipica glassa zuccherata dei panettoni/colombe?
    Grazie

    RispondiElimina
  32. Anonimo: grazie a te! Guarda ho appena postato la ricetta della colomba con lievito di birra e c'è pure la ricetta della tipica glassa da spalmare in superficie!! un bacione!

    RispondiElimina
  33. fatta anche questa! buonissima e facile da fare. E' rimasta però un po' "gnucca" all' interno.
    Ho scoperto il tuo sito con la torta cocco cioccolato e ora non mi fermo piu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse l'hai cotta un pochino di più?
      Sai cosa ? Si potrebbe pensare di farcirla anche, con crema al cioccolato o pasticcera!
      Un bacio :-*

      Elimina
  34. sara come hai fatto a non far 'sprofondare' la granella di zucchero? ele

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ele! La granella l'ho appoggiata sull'impasto senza problemi; é rimasta li al suo posto perché non é un impasto liquido, é molto sodo...tipo quello di una brioche e quindi non sprofonda

      Un abbraccio e buona Pasqua !

      Elimina

♥ Grazie per i commenti ♥