sabato 9 marzo 2013

39

Scacchiera salata




Hola!!! 
Come la va? Che freddo!! mamma miaaaa!
Qui a Bergamo il cielo è nuvoloso...e mette tristezza!!

Stamattina sfogliando un pò le ricettine che gia ho provato in passato, mi sono imbattuta nella ricetta della base per torte salate di Christophe Felder
 
Ottima!! l'avevo lasciata nel dimenticatoio, ahimè!
Mi sono messa al lavoro e ne è uscita questa torta scacchiera salata !
Una delizia ed è anche molto scenografica !

Vi auguro un dolcisssimo fine settimana! Ci riscriviamo lunedi ! Tanti baci !

P.s: tempo permettendo, io domani sarò alla "Fiera di te"  Yuppi !!!

 

Torta scacchiera salata

Ingredienti:
 
Per la base

200 gr di farina
90 gr di burro
1 uovo intero
20 gr di acqua fredda
5 grammi di sale

Per la farcitura

250 gr di ricotta
2 cucchiai di parmigiano
un uovo
un pizzico di sale
un goccio di latte
pepe 

zucchine, pomodorini, mozzarella

Procedimento:

Tagliate a rondelle le zucchine e saltatele in padella con un dilo di olio.
Tagliate mozzarella e pomodorini

Preparare la base:

Lavorare la farina, il sale e il burro morbido a pezzettini, in una ciotola.

Aggiungere successivamente l’uovo e l’acqua ed impastare bene ancora
Formare una palla e metterla in frigorifero.
 

Intanto prepariamo il ripieno:

Mescolare ricotta, uovo, latte, parmigiano, sale e pepe (un pizzico)

Riprendere la base e foderare una tortiera quadrata o rettangolare (la mia ha un diametro 24 x 24), lasciando da parte un po di impasto per fare le righe

Bucherellare il fondo con una forchetta. Mettere il ripieno e  poi fare le righe con l'impasto rimasto
Salare un pò la superficie
Decorare con zucchine e pomodorini. La mozzarella la metterete dopo la cottura altrimenti si scioglie



Infornare a 180 gradi per 20 minuti circa
Una volta raffreddata, mettete la mozzarella tagliata a cubetti 

Saretta consiglia:

Ottima sia fredda che tiepida! 

Per un gusto piu deciso potete pensare di sostituire parte della ricotta con del Philadelphia
Ovviamente la scelta delle verdure è in base al proprio gusto!

Un bacione a tutti da Saretta ! Fate i bravi, nèèè!


39 commenti:

  1. ciao sara, questa la copio, mi piace molto ed e' anche bella da vedere, grazie!! ciao felice weekend :)

    RispondiElimina
  2. riconfermo, è bellissima :) Mi piace molto l'abbinamento dei colori e dei sapori, brava. Buona domenica, baci

    RispondiElimina
  3. ciao Sara.....ricordo il post con questa base per torte salate...avevi fatto un ripieno di zucchine philadelphia....!!! E' molto bella da vedereeee.....devo provare anche io questa base.... :-) Buon fine settimana....ci leggiamo lunedì...!! Baciiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

    RispondiElimina
  4. nasussa: grazie!!

    Cristina: grazie mille! buona domenica!

    SARA: ciao tesoro!! siii bravissima! avevo fatto quel ripieno!! adoro le zucchine!! Dolce fine settimana! un bacione!

    RispondiElimina
  5. ma che bella questa scacchiera salata!proprio carina l'idea!
    Buon week end!
    Angelica

    RispondiElimina
  6. bellissima!
    e che invidia quello stampo :)

    Buon week end!

    RispondiElimina
  7. E' bellissima Saretta!!!! complimenti.. sei tornata alla grande!!! smack e buon w.e.

    RispondiElimina
  8. un trionfo di colori e anche di bontà. bravissima

    RispondiElimina
  9. Hai spazzato via tutte le nuvole con i colori della tua scacchiera?
    È bella davvero!

    RispondiElimina
  10. Che bella,allegra e gustosa.

    ciao

    RispondiElimina
  11. bentornata Saretta! Che bella, allegra, squisita ed anche un pò patriottica, non trovi?!

    RispondiElimina
  12. Oddio che bella...mi hai fatto venire una fame!!

    RispondiElimina
  13. ciao, buona questa torta salata e anche adatta per una corretta alimentazione; come si dice un occhio alla linea ed una al gusto. Un bacione.

    RispondiElimina
  14. Non ho mai provato quella moto. Visto che dici che merita la segno del mio librino.
    Bellissimo quello stampo quadrato, te lo invidio molto

    RispondiElimina
  15. Ciao Saretta meno male che sei tornata, mi mancavano le tue ricettine...questa torta salata è bellissima e immagino anche buonissima un abbraccio Faby

    RispondiElimina
  16. Ma che bella idea sfiziosa!!!!
    Sei fantastica Sara!!
    Un bacione e buona domenica
    Carmen

    RispondiElimina
  17. è fantastica...golosa da morire e bellissima da presentare...anche qui il tempo è brutto brutto :(

    RispondiElimina
  18. Saretta!!
    Che scacchiera meravigliosa,solo tu potevi trovare un piatto così sfizioso e anche scenografico!Non vedo l'ora di avere l'occasione per farlo!
    Ti seguo sempre,a presto Sari!

    RispondiElimina
  19. Ciao Saretta, bella e soprattutto buona!!!! Si presenta veramente molto bene e deve essere squisita.
    Brava ^.^
    Buona domenica

    RispondiElimina
  20. Sei brava a cucinare ma mi ricordi molto una mia vecchia conoscenza, una ragazza che studiava con me che chiamavamo 'la falsa e cortese'. Sicuramente nessuno ha il diritto di pretendere da te nulla, puoi assentarti dal tuo bolg quando vuoi, eliminarlo, riprenderlo e così via...Ma è assai fastidioso per chi ti segue sentire sempre le solite false scuse ' scusate ma non sono fuggita, solo tanti impegni e il tempo è volato'. Ci metto la mano sul fuoco che una ragazza di 25 anni in tre mesi non abbia mai usato internet e il pc, non credo assolutamente che tu non abbia mai visto i messaggi che tutti ti scrivevamo, non avei un secondo per scrivere 'scusate ma sono incasinata appena posso vi aggiorno'? mi sembra assurdo! Mi da l'idea che ti piaccia farti 'desiderare', che sei una di quelle che dice e non dice per farsi chiedere 'che lavoro fai?' allora risponde 'ora non posso dirlo poi vi dirò'. Che senso ha allora dare info sulla propria vita, dire che si ha una laurea in economia, che si è suoer impegnate ma che ora si hanno 2 mesi di ferie...non so se sono riuscita a spiegarmi. Quello che voglio dire è che è giusto avere la propria privacy, avere un blog non significa che si 'deve' qualcosa a qualcuno solo che bisogna essere meno falsi e più coerenti: o la dici una cosa o taci, ti assenti e non devi giustificarti credendo che siamo dei cretini, chi ti segue sa che fai 3/4 mesi di ricette continue poi sparisci e riprendi...ma va bene cosi non negare che gongoli a vedere tutti i msg che ti lasciano per avere tue notizie...su non dire bugie! ele

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma Sara non è laureata in Economia,ha lasciato gli studi.

      Elimina
  21. Bellissima questa crostata!! Colorata, allegra, molto primaverile!! Ciao!

    RispondiElimina
  22. Troppo sfiziosa!! bravissima un bacione!

    RispondiElimina
  23. originalissima come presentazione!!!!

    RispondiElimina
  24. Buonissima, tesorina!! :D Proprio carina. E spero che tu oggi ti sia tanto divertita alla fiera <3

    RispondiElimina
  25. Grazie a tutti ragazzi!

    Ele: allora io non ho mai nascosto a nessuno il lavoro che faccio! ho detto spesso che lavoro in un negozio di abbigliamento e mi occupo del reparto bambino. Alla domanda come mai hai 2 mesi di vacanza ho risposto che lo spiegherò quando saranno passati questi 2 mesi semplicemente perchè il mio contratto "vecchio" è terminato a fine febbraio e finito il termine mi hanno proposto un contratto indeterminato immediato ma a Brescia (e io sono di Bergamo) oppure un nuovo contratto ma che avrà inizio da maggio e che mi darà nuove responsabilità. Il fatto di non "poter dire cosa è adesso" è solo perchè io il contratto non l'ho ancora firmato su carta e quindi certezza assoluta non ne ho nemmeno io; diciamo che è per scaramanzia...anzi, nemmeno, diciamo che è perchè ho paura che qualcosa vada storto e di rimanere io in prima persona delusa e quindi di illudermi. spero che a metà maggio potrò darvi notizia ufficiale e spero di festeggiarla assieme a voi.
    Seconda cosa; Io tempo fa "scomparvi" dal blog perchè mio papà si era ammalato. E' stato il periodo più brutto della mia vita, e tuttora ovviamento ne sento le ferite. Quando ritornai sul blog l'ultima cosa che mi interessava fare era gongolare dei messaggi che mi avevate lasciato.Ovvio che mi hanno fatto piacere ma solo perchè ho sentito il vostro affetto e mi hanno dato la forza di continuare l'avventura del blog e della cucina. Tre mesi fa ho lasciato il blog perchè ci sono periodi davvero intensi. Io lavoravo dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20 (il che per me significa tornare a casa alle 20.30) tutti i giorni (sabato e domenica compresi) tranne il venerdi. Tantissimi straordinari (soprattutto nel periodo dicembre gennaio che ci sono i saldi) e davvero non ho respirato un attimo (il venerdi unico giorno libero vado a Vicenza oppure è Marco a venire in Bergamo).
    Mio papà mi ha sempre detto: non mettere mai la mano sul fuoco per niente e nessuno perchè il 99% delle volte significa che la scotti.
    Io ti posso assicurare (non te lo giuro solo perchè non è bello giurare per queste cose) che io non ho più aperto il blog. Sai perchè? perchè dopo uno, due mesi tornare nel blog e sapere di non poterlo aggiornare come vorresti è tristissimo per me (non so se si è capito, ma io a questo sito ci tengo tantissimo e lo faccio solo per passione dato che non ho pubblicità o robacce varie) quindi scrivere e leggervi mi avrebbe fatto solo "male". Quindi ho deciso di scrivere solo quando ero sicura di poterlo curare di nuovo costantemente. Potresti chidere a mia mamma quante volte in questi mesi mi ha vista davanti al pc di camera mia...risposta: mai se non per rinnovare la polizza auto online perchè quando mi serve qualche info uso l'iphone (che mi hanno regalato il 25 dicembre) e da li non sono mai entrata nel blog
    Ovvio che non aggiornandolo ho fatto rimanere male voi, e di questo me ne scuso, ma credimi che leggere i vostri messaggi di ricerca non mi ha fatto gondolare nè provare soddisfazione, anzi mi sono sentita in difetto anche se, come dici tu, il blog per me non è un dovere nè un lavoro .

    Potrei dirti: se non ti piace il mio blog puoi cambiare sito, dato che ce ne sono a migliaia. Ma non te lo dico perchè io non voglio che tu creda davvero a quello che mi hai scritto. Io spero che continuando a leggermi e seguirmi potrai conoscere la vera Sara, quella che anche le persone della mia vita "reale" conoscono. E spero anche di poter festeggiare con te a maggio la mia promozione, sempre se lo vorrai ovviamente. Io sono qui e ti prometto che non scappo.

    Ti ringrazio per esserti firmata comunque (in pochi quando scrivono qualcosa che va "contro" lo fanno) e scusa per il ritardo nella risposta ma sono tornata da poco da Vicenza

    Un abbraccio a tutti !

    RispondiElimina
  26. Ciao Saretta!!
    meravigliosa "come sempre" la tua ricetta!
    Sai ti volevo dire che ho fatto da poco il mio blog, sarei molto onorata se gli daresti una sbirciata (ho fatto pure la rima ah!ah!ah!ah!)
    Un bacione.

    RispondiElimina
  27. Cara sara...sei una bella persona veramente....le tue parole fanno capire ancora di più che persona sei....baci...

    RispondiElimina
  28. Grazie ragazze ♥ un abbraccione :-*

    RispondiElimina
  29. Mi piace tantissimo questa crostata: è davvero molto scenografica e vedendola mi è venuta la curiosità di provarla! Magari pasqua potrebbe essere l occasione giusta.
    Ciao saretta tanti baci e buona settimana

    RispondiElimina
  30. Grazie ragazze! Se la provate fatemi sapere!

    RispondiElimina
  31. Ciao Sara,e' la prima volta che ti scrivo,ma ho provato tante tue ricette e sono una garanzia.Volevo chiederti con cosa potrei sostituire la ricotta,io pensavo con philadelphia,che ne dici?e l'uovo lo aggiungo sempre?Grazie!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Totonia! Grazie !!! Si puoi mettere il Philadelphia però ti consiglio di aggiungere un uovo in più perché il Philadelphia è più asciutto della ricotta ! Verrà buonissima vedrai !!! Un bacio e fammi sapere mi raccomando!!!

      Elimina
  32. Grazie Sara,la sto preparando ora!!e sono in forno anche le tue zeppole :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello!!!! Anche io sto 'spadellando' ihihih
      Un bacione!

      Elimina

♥ Grazie per i commenti ♥