Go Back
ricetta-torta-giulio-knam

Torta Giulio di Ernst Knam

Sara
Una crostata al caramello mou e cioccolato, una vera tentazione!
Preparazione 25 min
Cottura 20 min
Portata Dessert
Porzioni 6

Ingredienti
  

  • 150 gr di burro
  • 150 gr di zucchero
  • 270 gr di farina 00
  • 30 gr di cacao amaro
  • un uovo
  • 6 gr di lievito per dolci
  • una bustina di vanillina
  • un pizzico di sale

Per il mou salato:

  • 100 gr di zucchero
  • 100 gr panna fresca
  • 90 gr di burro
  • 2 gr di sale

Per la ganache al cioccolato:

  • 300 gr di cioccolato fondente all'80%
  • 200 ml di panna fresca

Istruzioni
 

Prepariamo la pasta frolla al cacao:

  • Lavorare il burro tagliato a pezzetti con lo zucchero. Unire l'uovo. Unire anche la farina, vanillina, il lievito ed il cacao. Lavorare l'impasto e formare una palla. Avvolgerla nella pellicola e metterla in frigorifero a riposare per almeno un'ora.
    Riprendere la frolla e rivestire con la pasta frolla una tortiera imburrata del diametro di 24/26 cm di diametro.
    Foderare l'interno con carta forno e riempirla con dei legumi secchi.
    Cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per 15 minuti.
    Eliminare i legumi e la carta forno e cuocere per altri 5 minuti.
    Sfornare e lasciare raffreddare.

Prepariamo il caramello:

  • Versare lo zucchero, poco alla volta, in un pentolino e fallo caramellare a fiamma bassa.
    Una volta che lo zucchero è diventato caramello biondo aggiungere la panna bollente e cuocere per 5 minuti mescolando con una frusta.
    Togliere il pentolino dal fuoco e aggiungere, sempre mescolando, il burro morbido ed il sale.
    Far raffreddare.
    Versare il caramello nel guscio di frolla. Mettere in frigorifero a rassodare per un'ora.
    Oppure in freezer per 20 minuti.

Prepariamo la ganache al cioccolato:

  • Tritare il cioccolato fondente.
    In un pentolino, portare a bollore la panna fresca.
    Versare la panna bollente sul cioccolato tritato e mescolare bene.
    Far raffreddare la ganache al cioccolato e poi versarla sulla torta.
    Mettere la crostata Giulio in frigorifero per circa un'ora.

Note

Attenzione durante la preparazione del caramello: quando versate la panna bollente sul caramello fate attenzione agli schizzi che potrebbero bruciarvi!
Tenete il fuoco basso e girate in continuazione. Io ho fatto cosi e non ho avuto problemi.
La crostata Giulio di Knam va servita a temperatura ambiente quindi estraetela dal frigorifero almeno un'ora prima di servirla. 
Le dosi sarebbero per una tortiera da 22 cm, ma secondo me meglio utilizzarne una da 24/26 cm perchè altrimenti viene troppo alta e diventa tutto "troppo".
Ottima, a parer mio, servita a quadrotti quindi eventualmente potete usare una tortiera quadrata o rettangolare.
 
ricetta-torta-knam-giulio
Vi auguro un dolce inizio settimana!
Fate i bravi, nè!  😎
Keyword caramello, cioccolato, crostata